Interviste

Ciano a cuore aperto: "L'ultima volta al San Paolo facevo il raccattapalle. Se segno non esulto, e su Insigne..."

Redazione Frosinone Live
06.12.2018 14:17

Napoli-Frosinone, non sarà mai una sfida come le altre per Camillo Ciano. L'attaccante giallazzurro, cresciuto proprio nel settore giovanile dei partenopei, affronterà il suo passato e il suo ex compagno di squadra Lorenzo Insigne. Queste le sue parole all'edizione odierna de Il Mattino:
“Sto vivendo questa settimana di avvicinamento con tranquillità ed emozione. Giocherò in uno stadio dove ho sempre sognato di esordire. La mia ultima volta al San Paolo? Pensare che facevo ancora il raccattapalle. Sarà bellissimo ritrovare Insigne, gli chiederò sicuramente di scambiarci la maglietta a fine gara. Le punizione in Primavera? Io le calciavo dal lato destro, e lui da quello sinistro. Sono felicissimo per ciò che sta dimostrando con la maglia azzurra. Per me e la mia famiglia sarà un piccolo derby, infatti se segno non esulto. Sarà dura ma nel calcio nulla si sa che nulla è scontato”.

Sirene "da casa". Per Molinaro spunta l'ipotesi Salernitana
Ritorno al 3-4-2-1 e alla formazione "tipo". Così Longo prepara i suoi per Napoli