News

Al Chievo basta una punizione di Giaccherini. Frosinone ora a -6 dalla salvezza

Redazione Frosinone Live
29.12.2018 17:24

Il risultato peggiore possibile ed immaginabile. Il Frosinone cade per uno a zero a Verona contro il Chievo. A decidere la sfida un lampo di Giaccherini direttamente da calcio di punizione al 76'. Giallazzurri che hanno giocato per circa trenta minuti in inferiorità numerica, vista l'espulsione di Capuano. Una sconfitta pesante, la salvezza è sempre più lontana.

 

CHIEVO VERONA (4-3-1-2) - Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba (48' p.t. Tomovic); Hetemaj, Radovanovic, Giaccherini; Birsa (34' s.t. Kiyine); Djordjevic (24' s.t. Stepinski), Pellissier. All. Di Carlo

FROSINONE (3-5-2) - Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Ghiglione, Chibsah, Crisetig (35' s.t. Campbell), Maiello (38' s.t. Ciofani), Beghetto; Ciano, Pinamonti. All. Baroni

Arbitro: Rocchi di Firenze

Ammoniti: 10' p.t. Crisetig (F); 1' s.t. Pellissier (CV); 4's.t. Pinamonti (F); 6's.t. Giaccherini (CV), 14' s.t. Capuano (F); 16' s.t. (Bani); 24' Radovanovic (CV); 25' s.t. Ciano (F); 28' s.t. Beghetto (F)

Espulsi: 17' s.t. Capuano doppia ammonizione (F)

Sky - La "favola" Ardaiz. Dal rientro al Chiasso al possibile passaggio al Betis Siviglia
SALA STAMPA - Frosinone, Baroni: "Abbiamo avvertito la pressione della partita"